Autobus come abiti notturni

Papà e figlia rom

 

Autobus come abiti notturni per i senza tetto,

coperte meterologicamente adatte

a vestire i seni non appena svestiti pronti a cibare.

Una nuova luce appare che non sia macerata dal buio

accoglietela svelti riempitela di voi,

nei notturni spazi dove l’amore è inseguito

latita ma è lì a un passo.

Si fa disposto ad ascoltare colui che parla senza colpe

e il residuo di male annientato è scalfito sul muro del mai

©Rossella Pompeo

Annunci

One thought on “Autobus come abiti notturni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...