E le lacrime del silenzio

575273_10200679906455486_1545878775_n

E le lacrime del silenzio irradiarono il mio volto

un gesto rappacificato di essenze damascate

volteggiava velandomi di sorrisi di genere eterno

Fu della sconfitta praticato lo sgomento

armeggiato a scudo tutelare osteggiata

l’estensione l’apertura alare

Di poi venne l’ultimo cenno a consentire

estasi di pace a osannare il tempo

il mio credo un esserci privato dell’essere

403190_4812286540478_1424965977_n

Quella sottile rifrangenza era l’éclair

l’impoverimento attuatosi frammentava

il vero dal falso preordinava l’essenziale

Senza flemma frastagliava poi attendeva

rimestava annusava sperimentava

il verosimile sdoppiava mostrandosi

Attraeva senza i rimpianti o le fenditure

riuniti i senza rimedio si placavano

chinando il volto impietositi

Berrò dalle laminarie

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...