Riversami nel grembo

Les amoureux émile friant

Riversami nel grembo

che si fa parola

parlami le parole

parlami a insegnarmele

nuove inusate

nuovo tu nuova io

nuovi i nuovissimi noi

*

Proteggi questo grembo

ascoltalo non mai brevemente

gridami ascoltando

accettami

nelle ore a intorpidire

i noi cesellati nel tempo

i noi iscritti in un mondo

privo di pace

noi piombati vicini

noi felici amati

noi fintanto che

il tempo c’è

non lasciarmi più

non lasciarmi più

nell’attenderti

*

Sii quella voce

quell’imprevedibile slancio

ad afferrarmi

stringimi a farmi male

unisciti a me dovunque si possa

 amarci e

affrettati cercami pescami

Dalle tue mani

i gesti che commuovono

gli occhi che ti so indiscreti

i sapori gli umori

l’altro da noi

l’altro da noi

da scoprire

scoprendoci

*

Mi vuoi ricolma di

attesa

fino a divenirne stanca

Sfiancarmi vuoi

tutta unica e a te e per te

destinata

Solo tu solo tu – tu solo

tu solo tu solo tu

ti chiamo ti desidero ti

fremo

ti necessito sempre come

fosse mai la prima

volta

**

©Rossella Pompeo

Annunci

7 thoughts on “Riversami nel grembo

  1. La tua poesia d’amore, Rossella, ha un impeto genuino e sfrenato, è candida, esplicita, traboccante, senza filtri, ma sempre infiammata dalla grazia. Esponi anche la tua corporeità senza provocazioni ed esibizioni, autentica, trasparente, semplicemente mettendo in parole ciò che sei. Mi piace moltissimo.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...