“Ah, giorni di Rebibbia” Maratona dei Poeti PER PASOLINI

12006210_1635856973340438_4868411135089707247_n

“Ah, giorni di Rebibbia,

che io credevo perduti in

una luce di necessità

e che ora so così liberi!”

Questi i versi di Pasolini iscritti sulla targa apposta in sua memoria in Piazza Lino Ferriani.

Il 2 ottobre alle h19.00 a  quarant’anni dalla tragica inspiegabile assurda truce morte di Pier Paolo Pasolini  noi poeti lo ricorderemo con una grande festa della poesia in Piazza Lino Ferriani presso Via Tagliere dove Pier Paolo Pasolini abitò negli ’50 e dove esiste ancora la sua prima abitazione: “Povero come un gatto del Colosseo / vivevo in una borgata tutta calce / e polverone, lontano dalla città / e dalla campagna, stretto ogni giorno / in un autobus rantolante”.

Saremo vicinissimi alla Metro Rebibbia e al suo cuore di poeta!

12032225_1635901373335998_4333292678667126990_n
Pier Paolo Pasolini e Ninetto Davoli, Cannes 1974

Maratona dei Poeti PER PASOLINI

12046930_1637860839806718_7478541264605072775_n
XIV Premio Strega 1960 Alberto ‪Moravia‬, Pier Paolo Pasolini e Laura ‪Betti‬ seduti ad un tavolo durante la consegna del premio Strega (1960)
Annunci

3 thoughts on ““Ah, giorni di Rebibbia” Maratona dei Poeti PER PASOLINI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...