Inno d’amore

 

night_and_sleep_-_evelyn_de_morgan_1878

Sii la lancia che
trafitti i muri giunge
con copioso ardore
nell’altrui cuore

Sii la forza la gentile carezza
di un vento appassionato
innalzatosi su per le cime nevose
operoso a ridestare i ricordi

Sii la mano che
lesta si poggia dove
c’è la mia lì dove
entrambi ci si possa
amare

Sii quel sorriso dolce
su di un volto estenuato
sii pace cuore amorevole onde
di caloroso fragore

Sii tempo sii spazio
sii il mio uomo l’unico
afflato l’incontro il dialogo
lo stupito risveglio

Sii sempre così come
tu sei: dolce attento amorevole
preciso felice
audace immenso

*

Eravamo insieme
su per le dune ci
amavamo

Eravamo corpi di
paroleparoleparole
le tue adorate parole

Eravamo ascolto dialogo
giunti nei posti desiderati
scoprendoci sorpresi

Scoprendoci amarci noi
per quel noi che siamo
senza finzioni naturalmente

Noi eravamo quel Noi
destinato a incontrarsi
l’uno che fattosi due

Si amplia come Noi
incastri perfetti di noi
perfetti amanti

Rossella Pompeo

 

 

Annunci

4 thoughts on “Inno d’amore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...