Io sono il fiore

Io sono il fiore e
sono l’amore

tu l’acqua che diviene
ghiaccio e allora

io
desertifico e

i miei alberi
rinsecchiscono

Tu sei l’acqua e
sei il seme

ghiacciato talvolta
divieni distante

un ruscello senza
più voce

Io sono il fiore e
sono l’amore

i petali raggi austeri
la corolla ampolla

saporita
lo stelo corpo verde volteggia

si destreggia fra
le tue mani nubi

candide nubi altere
nubi passeggere
Rossella, Roma il 26 Febbraio 2017

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...