About

To Be By Your Side” è un occhio narrativo sulla realtà contemporanea racconta le storie di tutti in forma poetica e non, è curato da Rossella Pompeo, esiste dal marzo 2011.

To Be By Your Side” it’s a narrative eye on contemporary reality tells the story of all not only in a poetic way, it is edited by Rossella Pompeo and exists since March 2011.

Rossella Pompeo

Vive a Roma. E’ editor presso la Casa Editrice Alpes Italia e collabora con altre case editrici romane. Si laurea in Diritto Internazionale presso l’Università La Sapienza di Roma, studia presso l’Université Libre de Bruxelles e si specializza in regia e sceneggiatura cinematografiche alla Libera Università del Cinema di Roma. Autrice di biografie su commissione, ha pubblicato il romanzo: “La donna che faceva crescere gli alberi” Robin Editore e “Roma è come Asmara” una raccolta di 22 racconti per Zona Editrice. In seguito a questa pubblicazione è stata selezionata dalla RCS Libri come migliore scrittrice esordiente. Il suo racconto: “Our garden seat” da lei tradotto in francese è pubblicato sul quotidiano Nuit&Jour.

Ha scritto sulle pagine culturali della testata giornalistica: “Liberazione” e collabora con: Le Reti di Dedalus, Rivista Letteraria del Sindacato Nazionale Scrittori; Philosophema, bimestrale di filosofia e BTA Bollettino Telematico dell’arte.

Durante gli studi di regia cinematografica ha realizzato il cortometraggio: “Le mani antiche”e ha avuto modo di conoscere il regista di origini rumene Bogdan Dreyer Dumitresku per il quale ha curato l’adattamento poetico della sceneggiatura del film: “A Farewell to Fools” lavorando con lo sceneggiatore Piero De Bernardi. Nel cast del film appaiono gli attori: Elsa Morante, Gérard Depardieu e Harvey Keitel.

E’ autrice di tre raccolte di poesie: “Oltre il muro le cose” Manni Editori (2009) “Mite frastuono” (2007) e “Mute attese” finalista del premio Jacquès Prévert nel 2010. “Terre nude” silloge poetica del 2013 si è classificata terza al Premio Letterario Nazionale “Scrivere Donna XXI anno 2013” organizzato dalla casa editrice “Tracce” con il sostegno della Fondazione Pescarabruzzo e dei patrocini della Provincia di Pescara e del Comune di Pescara – Assessorato alla Cultura.

Nel 2012 ha ideato e condotto il laboratorio di poesia: “La poesia come via al Volturno crocevia” presso il Cinema Volturno occupato di Roma destinato per lo più alle etnie differenti da quella italiana data la dislocazione del Volturno nei pressi della stazione Termini e con la finalità di indagare un territorio poetico nuovo e talvolta oscuro agli stessi partecipanti.

Ha collaborato con il Prof. Filippo Bettini alle iniziative poetiche dell’Associazione Allegorein ed è stata poetessa del “Festival Mediterranea”.

Sin dall’infanzia ha mostrato una particolare passione per la cultura francese essendo stata cresciuta dalla madre con un compagno di origini franco-inglesi e avendo trascorso gran parte delle sue vacanze natalizie ed estive ad Amiens nel Nord della Francia e a Storrington, Brighton. Da questo forte legame affettivo maturato oltreché con le persone anche con i luoghi, sono nate delle poesie scritte in lingua francese contenute nella sua raccolta d’esordio: “Oltre il muro le cose”, Manni Editori e di recente ripubblicate sul sito di poesia francese: “Recours au Poèmes”.

Altri inediti poetici in lingua francese sono apparsi sulle riviste di poesia “Iris News” Rivista internazionale di poesia, Ce qui resteRevue 17secondesLe capital de mots.

Fa parte della giuria del Premio Letterario Internazionale Matsuo Bashō per la poesia haiku organizzato dall’Associazione Italiana Haiku con il Patrocinio dell’Ambasciata del Giappone in Italia e della Fondazione Italia Giappone.

Rossella Pompeo

Rossella Pompeo is a poetess and writer who lives in Rome and collaborates with several publishing houses. She is gratuated in International Law at “La Sapienza” University in Rome and she also studied at “ULB” in Brussels. Since her childhood, she was interested in French and English cultures having been brought up by her mother together with a half english and half french father, from whom she inherited her passion for the both languages. So she has spent most of her summer vacations and Christmas time in Amiens in northern France and in Storrington  and Brighton. From this bond of affection were born French poems recently published by the French poetry review: Recours au Poèmes – Iris News – Ce qui reste – Revue 17secondes  – Le capital des mots.

Her french short fiction piece: “Our garden” has been published on:  Nuit&Jour a daily newspaper of inspiration and information, it mixes news and culture to provide elements of a new reflection on the world.

She has published three collections of poems: “The things behind the wall“, (Manni, 2006), “Gentle noise”, (2007) and “Silent waitings”. In 2009 she was a finalist in the Jacquès Prévert prize, and with her collection of short stories: “Rome is like Asmara  was selected by RCS Libri as best debutant writer.

She achieved a masters degree in film script and direction at the “Libera Università del Cinema” of Rome. During her study of direction she dramatized and directed the short film: “Ancient hands“,which was taken from her short story of the same name in the collection: “Rome is like Asmara”, and she met the film director Bogdan Dreyer Dumitresku who asked to her to edit the poetic adaptation and the film script translation from Italian to French of his movie: “A Farewell to Fools” with Gérard Depardieu and Harvey Keitel.

Living in San Lorenzo’s district, Rossella has felt in 2010 the necessity to do something for people, above all students, who live there to oppose the increasing deterioration. So, she has conceived and organized the theatrical workshop: “The body on stage“, the aim of which was to provide the students with a key to search for their real self through a new knowledge of their body with the help of bioenergetics and poetry.

In 2012 she has conceived and organized the poetical workshop: “Poetry like a street to the Volturno crossroad.

“Le mani antiche”

 

 

Annunci

32 thoughts on “About

  1. Thanks for following my blog. I don’t know if the blog’s subjects of American politics and religion will appeal to you, but hopefully our occasional writings on the arts will. We start rehearsal this weekend on my new musical, “The Wedding at Cana,” and I’ll be writing on our progress. I embrace the philosophy expressed by Dostoevsky that “the world will be won by beauty.” Peace.

    Mi piace

    1. Thank to you for your kindly attention and with the lecture of your blog I can do practice of english wich is something that I like and need to do! The Dostoevsky philosophy it’s indispensable for all of us so happy new year from the beautiful Rome!

      Mi piace

  2. Grazie per essere passata dalle mie parti: ne sono onorato. Ho letto con interesse e ammirazione il tuo percorso artistico. Io purtroppo ho fatto tante, troppe cose, ma in maniera dispersiva, e soprattutto ho abbandonato la letteratura per troppi anni, puntando su un lavoro che non mi ha dato molto. In qualche modo sto recuperando il tempo perduto. Buon Anno 🙂

    Mi piace

  3. Forse mi sfugge ma nn vedo dove poter intervenire.
    Nello specifico

    “Io non sono Charlie. Io sono Ahmed, il poliziotto morto. Charlie Hebdo metteva in ridicolo la mia fede e la mia cultura e io sono morto per difendere il suo diritto di farlo”.

    C’est tout.

    Mi piace

  4. Grazie! Thanks for following The Immortal Jukebox. I hope you will enjoy the wide variety of music featured and perhaps make some discoveries. I usually post once a week and your comments are welcomed. Regards and good luck with all your projects. Thom

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...